Certificato medico per nulla osta fochino da mina

La mia questura mi ha detto che per la richiesta di nulla osta per il rilascio della licenza di fochino da mina bisogna presentare (appunto alla questura) la stessa modulistica sanitaria richiesta per il porto di fucile, è corretto?

Risposta a cura dell'Avv. Adele Morelli

L’informazione fornita non è corretta tali le ragioni. Ai sensi dell'art. 163, comma 2, lett. e), D.Lgs. n. 112/1998 (come modificato dal D.L. n. 144/2005), il "nulla osta del questore della provincia in cui l'interessato risiede [...] può essere negato o revocato quando ricorrono le circostanze di carattere personale previste per il diniego o la revoca delle autorizzazioni di polizia in materia di armi", e le circostanze di carattere personale previste per il diniego o la revoca delle autorizzazioni di polizia in materia di armi citate da tale norma sono quelle previste dall'art. 9 L. n. 110/1975, espressamente rubricato "Requisiti soggettivi per le autorizzazioni di polizia in materia di armi", il quale rimanda al certificato di cui all'art. 35, comma 7, TULPS, che così dispone "certificato rilasciato dal settore medico legale delle Aziende sanitarie locali, o da un medico militare, della Polizia di Stato o del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, dal quale risulti che il richiedente non è affetto da malattie mentali oppure da vizi che ne diminuiscono, anche temporaneamente, la capacità di intendere e di volere, ovvero non risulti assumere, anche occasionalmente, sostanze stupefacenti o psicotrope ovvero abusare di alcool"; nessuna previsione sul punto (cioè con riferimento al nulla osta del questore per la licenza di fochino da mina) rimanda invece alla L. n. 87/1989, al D.M. 14 settembre 1994 o al D.M. 28 aprile 1998, che costituiscono la normativa specifica di riferimento relativa alla certificazione medica che deve esibire chi richiede una licenza di porto d'armi uso caccia o difesa o tiro a volo (che è anch'essa una autorizzazione di polizia in materia di armi, ma è diversa dalla licenza di fochino da mina).

Avv. Adele Morelli 

scuola armieri

Scuola armaioli

Il TIMA è un corso facoltativo di durata triennale di IPSIA Beretta nato per unire il percorso scolastico alle richieste che offre il settore armiero in Valle Trompia.

Approfondisci
banchi di prova

Banchi di prova

Tutte le armi da fuoco dei Paesi aderenti alla CIP sono soggette a collaudo ed a certificazione tramite l'impressione dei Marchi dei Banchi di Prova dei rispettivi Paesi.

Approfondisci
Bando pubblico Work Up - percorsi formativi e tirocini per giovani

Bando pubblico Work Up - percorsi formativi e tirocini per giovani

Comunità Montana di Valletrompia, Civitas, Valli consorzio di Cooperative e Fondazione della Comuni…

Leggi la news