Termini licenza permanente deposito munizioni

Circa quattro mesi fa ho chiesto il trasferimento di licenza detenzione permanente munizioni oltre i limiti TULPS, ancora non mi hanno dato risposta. Che termini ha l’Autorità di P.S. per rispondere? Che rimedi ho in caso di inerzia?

Risposta a cura dell'Avv. Adele Morelli

Non essendo previsto un termine specifico per la conclusione del procedimento scaturente dall’istanza per il rilascio di tale licenza (trattasi della licenza permanente al deposito e al trasporto di cartucce da fucile da caccia in numero superiore a 1500 e/o di cartucce cariche per pistola o rivoltella in numero superiore a 200 prevista dagli artt. 50 e 51 TULPS e 97, co. 3, Reg. TULPS) né nel D.P.R. n. 214/2012 né nel D.P.C.D.M. n. 58/2013, deve dedursi che il termine sia quello residuale di 30 giorni, ai sensi dell’art. 2, co. 2, L. n. 241/1990,  prorogabile per una sola volta di ulteriori 30 giorni nel caso l’ufficio abbia necessità di acquisire informazioni o certificazioni relative a fatti, stati o qualità non attestati in documenti già in possesso dell'amministrazione stessa o non direttamente acquisibili presso altre pubbliche amministrazioni (art. 2, co. 7, L. n. 241/1990); decorsi i predetti termini, è possibile rivolgersi al responsabile del procedimento (se non si dispone del nominativo di questi, ci si può rivolgere al responsabile o dirigente dell’ufficio preposto) e chiedere che il procedimento venga concluso entro un termine pari alla metà di quello originario (quindi 15 giorni), attraverso le strutture competenti o con la nomina di un commissario (art. 2, comma 9ter, L. n. 241/1990), oppure si può ricorrere al TAR fintanto che perdura l'inadempimento e comunque entro e non oltre un anno dalla scadenza del termine di conclusione dell'inadempimento (artt. 31 e 117 D.Lgs.vo n. 104/2010); è fatta salva in ogni caso la possibilità di riproporre l'istanza ove sussistano i presupposti che giustificano la richiesta.

Avv. Adele Morelli

scuola armieri

Scuola armaioli

Il TIMA è un corso facoltativo di durata triennale di IPSIA Beretta nato per unire il percorso scolastico alle richieste che offre il settore armiero in Valle Trompia.

Approfondisci
banchi di prova

Banchi di prova

Tutte le armi da fuoco dei Paesi aderenti alla CIP sono soggette a collaudo ed a certificazione tramite l'impressione dei Marchi dei Banchi di Prova dei rispettivi Paesi.

Approfondisci
Bando pubblico Work Up - percorsi formativi e tirocini per giovani

Bando pubblico Work Up - percorsi formativi e tirocini per giovani

Comunità Montana di Valletrompia, Civitas, Valli consorzio di Cooperative e Fondazione della Comuni…

Leggi la news