In quale legge trovo la definizione dei calibri da caccia e dei calibri delle armi comuni?

In quale legge trovo la definizione dei calibri da caccia e dei calibri delle armi comuni?

Risposta a cura dell'Avv. Adele Morelli

  • Calibri da caccia: art. 13, commi 1 e 2, L. n. 1157/1992 (come modificato dal D.L. n. 91/2014 convertito in L. n. 116/2014) e art. 6, comma 6, D.Lgs. n. 204/2010;
  • Le armi sportive sono tutte quelle armi, sia lunghe sia corte, che per le loro caratteristiche strutturali e meccaniche, si prestano allo specifico impiego nelle attività sportive; sono tali perché ad esse è stata attribuita la qualifica di arma sportiva dal Banco Nazionale di Prova a seguito di richiesta del produttore; è possibile verificare se di un’arma comune vi sia anche la versione sportiva consultando le schede di classificazione delle armi comuni sul sito del BNP; la disciplina è prevista dall’art. 2 della L. n. 85/1986 (come modificato dal D.Lgs. n. 121/2013)

Avv. Adele Morelli

scuola armieri

Scuola armaioli

Il TIMA è un corso facoltativo di durata triennale di IPSIA Beretta nato per unire il percorso scolastico alle richieste che offre il settore armiero in Valle Trompia.

Approfondisci
banchi di prova

Banchi di prova

Tutte le armi da fuoco dei Paesi aderenti alla CIP sono soggette a collaudo ed a certificazione tramite l'impressione dei Marchi dei Banchi di Prova dei rispettivi Paesi.

Approfondisci
Bando pubblico Work Up - percorsi formativi e tirocini per giovani

Bando pubblico Work Up - percorsi formativi e tirocini per giovani

Comunità Montana di Valletrompia, Civitas, Valli consorzio di Cooperative e Fondazione della Comuni…

Leggi la news