Quale licenza è necessaria per chi opera con armi a modesta capacità offensiva?

Per importare, stoccare e vendere, ad altre aziende titolari di Licenze di Pubblica Sicurezza, armi a Modesta Capacità Offensiva (MCO) è necessario sottoporsi ad accertamento della capacità tecnica o, come stabilito dall'art 8 L. 110/75, è sufficiente presentare il Certificato di abilitazione al maneggio delle armi?

Risposta a cura dell’Avv. Morelli

Per operare professionalmente con le MCO è necessario dotarsi di Licenza in art. 31 TULPS, come le normali armi comuni da sparo, pertanto deve sostenere l'esame di abilitazione tecnica innanzi la Commissione Tecnica Provinciale di una qualsiasi Prefettura ai sensi dell'art 49 TULPS.

Per le MCO alcune Questure rilasciano una mini licenza, tra le nostre FAQ troverà i riferimenti alla circolare.

Avv. A. Morelli

scuola armieri

Scuola armaioli

Il TIMA è un corso facoltativo di durata triennale di IPSIA Beretta nato per unire il percorso scolastico alle richieste che offre il settore armiero in Valle Trompia.

Approfondisci
banchi di prova

Banchi di prova

Tutte le armi da fuoco dei Paesi aderenti alla CIP sono soggette a collaudo ed a certificazione tramite l'impressione dei Marchi dei Banchi di Prova dei rispettivi Paesi.

Approfondisci
Bando pubblico Work Up - percorsi formativi e tirocini per giovani

Bando pubblico Work Up - percorsi formativi e tirocini per giovani

Comunità Montana di Valletrompia, Civitas, Valli consorzio di Cooperative e Fondazione della Comuni…

Leggi la news