Registro di carico/scarico informatizzato

A breve allestirò dei locali per il commercio delle armi comuni e vorrei sapere se è possibile avere il registro delle operazioni giornaliere completamente informatizzato oppure se è sempre e comunque necessaria la copia cartacea.

Risposta a cura dell’Avv. Adele Morelli

Nonostante la nuova formulazione degli artt. 35 (per le attività inerenti le armi comuni) e 55 (per le attività inerenti i materiali esplodenti) TULPS, come introdotta dal D.Lgs. n. 204/2010, in vigore dal 1 luglio 2011, rechi la disposizione “Il registro è tenuto in formato elettronico, secondo le modalità definite nel regolamento”, l’applicazione di tale nuovo principio non è ancora uniforme e, soprattutto, completa, sul territorio, proprio perché non è ancora stato emanato il regolamento attuativo, pertanto i vari uffici di P.S., nel recepimento per ora parziale di tale normativa, si stanno organizzando ciascuno secondo proprie modalità. È quindi necessario che l’interessato consulti le proprie Questura, per ciò che concerne le armi, e Prefettura, per ciò che concerne gli esplodenti, chiedendo loro se, a livello del loro territorio, ritengono già parzialmente applicabile tale normativa (in molte province è già possibile la tenuta del registro in formato elettronico, con obbligo di stampa periodica delle operazioni) ed eventualmente secondo quali modalità (taluni uffici di P.S. richiedono la stampa su fogli numerati e vidimati almeno una volta al mese, altri una volta a settimana, etc.). È importante, infatti, che la conservazione dei dati avvenga in maniera tale che gli stessi siano facilmente ed immediatamente riproducibili su supporto cartaceo in occasione di verifiche da parte delle autorità di P.S. (cfr. D.Lgs. n. 82/2005 e D.P. CONS. 03/12/2013 sulla conservazione dei documenti in formato digitale).

Avv. Adele Morelli

scuola armieri

Scuola armaioli

Il TIMA è un corso facoltativo di durata triennale di IPSIA Beretta nato per unire il percorso scolastico alle richieste che offre il settore armiero in Valle Trompia.

Approfondisci
banchi di prova

Banchi di prova

Tutte le armi da fuoco dei Paesi aderenti alla CIP sono soggette a collaudo ed a certificazione tramite l'impressione dei Marchi dei Banchi di Prova dei rispettivi Paesi.

Approfondisci
Bando pubblico Work Up - percorsi formativi e tirocini per giovani

Bando pubblico Work Up - percorsi formativi e tirocini per giovani

Comunità Montana di Valletrompia, Civitas, Valli consorzio di Cooperative e Fondazione della Comuni…

Leggi la news