Prassi per cittadino tedesco per acquistare arma da cittadino italiano

Ho ricevuto una proposta di acquisto di una pistola dalla Germania. Come posso regolarmi per effettuare una vendita tra privati? Il cittadino tedesco deve avere un permesso di polizia italiana per acquistare l'arma? Oppure è sufficiente il permesso che gli viene rilasciato dalle autorità tedesche? 

Risposta a cura dell’Avv. Adele Morelli

L’acquisto deve essere effettuato nel seguente modo: il cittadino tedesco acquirente deve chiedere alla propria autorità competente il rilascio dell’accordo preventivo, indicando: tipo, marca, modello, calibro, matricola, nr. di classificazione dell’arma, Banco presso cui ha effettuato le prove CIP, i suoi dati (dati anagrafici e titolo di polizia), i dati del cedente (dati anagrafici e titolo di polizia), modalità di spedizione dell’arma e tragitto; ottenuto l’accordo preventivo, dovrà inoltrarne un originale al cittadino italiano cedente, il quale, munito di tale documento, dovrà chiedere alla propria questura il rilascio dell’autorizzazione al trasferimento. Ottenuta l‘autorizzazione al trasferimento, il cittadino italiano potrà spedire l’arma secondo le modalità autorizzate (art. 11 Dir. CEE 477/1991 e art. 8 D.Lgs. n. 527/1992).

Avv. Adele Morelli

scuola armieri

Scuola armaioli

Il TIMA è un corso facoltativo di durata triennale di IPSIA Beretta nato per unire il percorso scolastico alle richieste che offre il settore armiero in Valle Trompia.

Approfondisci
banchi di prova

Banchi di prova

Tutte le armi da fuoco dei Paesi aderenti alla CIP sono soggette a collaudo ed a certificazione tramite l'impressione dei Marchi dei Banchi di Prova dei rispettivi Paesi.

Approfondisci
Orario estivo CONARMI

Orario estivo CONARMI

Fino alla fine del mese di agosto, gli uffici del CONARMI sono aperti con orario continuato dalle 8.00 alle 16.00

Leggi la news