DOMANDA: Sono in cura da 2 anni con un farmaco (sertralina 50 mg) per degli attacchi di panico dovuti ad un piccolo problema cardiaco (ora risolto) Al momento del rinnovo del porto darmi l'ufficiale sanitario non ha voluto rilasciarmi il certificato, dicendomi che non me lo avrebbero rinnovato, e questo anche se mi fossi presentato davanti alla commissione medica. Come posso fare per superare questo ostacolo? Non ho mai avuto nessun tipo di problemi e ho il porto darmi da ormai 30 anni.

RISPOSTA

A cura dell’Avv. Adele Morelli

Il D.M. 28 aprile 1998, all’art. 1, n. 5) dispone che il soggetto richiedente il PDA non presenti disturbi mentali, di personalità o comportamentali. In particolare, non deve riscontrarsi dipendenza da sostanze stupefacenti, psicotrope e da alcool. Costituisce altresì causa di non idoneità l’assunzione anche occasionale di sostanze stupefacenti e l’abuso di alcool e/o di psicofarmaci. Nel caso specifico, se vi è attualmente assunzione del farmaco, deve dedursi che Lei non sia ancora guarito dal disturbo di attacchi di panico, pertanto serve anzitutto verificare attraverso un consulto specialistico che Lei sia guarito e quindi non abbia più bisogno di assumere il farmaco, ciò deve essere certificato per iscritto, affinché Lei possa mostrare tale certificazione alla Commissione AUSL che esaminerà la Sua richiesta di idoneità psico-fisica al maneggio armi. Nel caso specifico, infatti, la decisione circa la Sua idoneità non può essere assunta dal medico monocratico, ma dalla Commissione AUSL ad hoc: pertanto, conseguito il certificato di non idoneità dal medico monocratico, dovrà proporre ricorso avverso tale certificato alla Commissione medica AUSL ai sensi dell’art. 4 D.M. 28.04.1998 allegando tutta la documentazione medica attestante che è guarito dal disturbo, e la Commissione valuterà il caso nello specifico.

Avv. Adele Morelli

scuola armieri

Scuola armaioli

Il TIMA è un corso facoltativo di durata triennale di IPSIA Beretta nato per unire il percorso scolastico alle richieste che offre il settore armiero in Valle Trompia.

Approfondisci
banchi di prova

Banchi di prova

Tutte le armi da fuoco dei Paesi aderenti alla CIP sono soggette a collaudo ed a certificazione tramite l'impressione dei Marchi dei Banchi di Prova dei rispettivi Paesi.

Approfondisci
Programma Academy Addetti Lavorazioni al Banco 2019

Programma Academy Addetti Lavorazioni al Banco 2019

Vi forniamo un'anteprima del programma Academy Addetti Lavorazioni al Banco.

Leggi la news