Caratteristiche delle Armi Bianche Proprie

Quali sono le caratteristiche delle armi bianche proprie?

Risposta a cura dell’Avv. Adele Morelli

Purtroppo sul punto non vi è una normativa specifica, pertanto ci si rifà a quelli che sono i principi codificati dalle sentenze della Suprema Corte unitamente a dei criteri tecnici basilari che, se tenuti nella corretta considerazione, sono idonei a far dedurre quando un mezzo (diverso da un’arma da fuoco o da sparo) possa ritenersi concepito per offendere.

Le armi bianche proprie si distinguono in:

  • ARMI DA PUNTA E DA TAGLIO

Ovvero pugnali, baionette, sciabole, stiletti, spade, bastone animato ecc… (art. 45 Reg. TULPS).

Dal punto di vista tecnico, gli elementi tecnici e funzionali che caratterizzano le armi da punta e da taglio sono i seguenti:

a) impugnatura simmetrica che consente l’uso/affondo ambiverso;

b) presenza di doppia affilatura della lama, che consente la penetrazione della lama nel corpo sia dall’alto che dal basso;

c) presenza di punta acuminata, che consente un affondo più facile;

d) presenza di astina paramano, per evitare lo scivolamento della mano lungo la lama e finalizzata ad imprimere la massima forza durante l’assestamento del colpo sul bersaglio;

e) presenza di rilievo, longitudinalmente alla lama, per imprimere una maggiore forza nell’affondo;

f) elevato coefficiente di snellezza.

  • ARMI CONTUNDENTI

Ovvero mazze ferrate, bastoni ferrati, tirapugni (o noccoliera), sfollagente (le troviamo indicate nell’art. 4 della Legge 18 aprile 1975, n. 110), ecc.

  • ARMI ELETTRICHE, LACRIMOGENE

Ovvero storditori elettrici ed altri apparecchi in grado di erogare elettrocuzione (art. 4 della Legge 18 aprile 1975, n. 110), spray irritanti che abbiano caratteristiche diverse da quelle sancite dal D.M. n. 103 del 12 maggio 2011, ecc.

Avv. Adele Morelli

scuola armieri

Scuola armaioli

Il TIMA è un corso facoltativo di durata triennale di IPSIA Beretta nato per unire il percorso scolastico alle richieste che offre il settore armiero in Valle Trompia.

Approfondisci
banchi di prova

Banchi di prova

Tutte le armi da fuoco dei Paesi aderenti alla CIP sono soggette a collaudo ed a certificazione tramite l'impressione dei Marchi dei Banchi di Prova dei rispettivi Paesi.

Approfondisci
Calendario Corsi 2019

Calendario Corsi 2019

Una panoramica dei corsi in calendario per il 2019

Leggi la news