Termini di rilascio delle licenze

Ho conseguito l'idoneità tecnica alla riparazione e minuta vendita delle armi comuni e alla minuta vendita dei materiali esplodenti. Circa un mese fa ho depositato presso la mia Questura la domanda di rilascio di licenza per riparazione e minuta vendita delle armi comuni e presso la mia Prefettura la domanda di rilascio di licenza di minuta vendita di materiali esplodenti, poiché vorrei aprire un’armeria. Ad oggi i miei locali non sono ancora stati visionati nè dalla CTP della Questura nè dalla CTP della Prefettura. Che termini hanno per fare il sopralluogo e rilasciarmi le licenze?
 
Risposta a cura dell'Avv. Adele Morelli
 
Ai sensi dei DPCM nr. 214/2012 e 58/2013, i termini di durata dei relativi procedimenti amministrativi sono i seguenti:
- rilascio licenza riparazione armi comuni: 120 giorni
- rilascio licenza vendita armi comuni: 120 giorni
- rilascio licenza vendita materiali esplodenti: 90 giorni. 
Si tenga altresì presente che i suddetti termini possono allungarsi in due casi:
1) nel caso sia necessario, per l'ufficio, acquisire ulteriori informazioni o certificazioni, i termini potranno essere sospesi, per una sola volta, per un massimo di 30 giorni (art. 2, comma 7, L. n. 241/1990);
2) quando sia necessario, per l'ufficio, acquisire un parere obbligatorio da un organo consultivo della P.A. (ed è esattamente il caso in esame, in cui Questura e Prefettura devono acquisire il parere delle rispettive CTP, come sancito dall'art. 49 TULPS): in questo caso l'organo consultivo adito deve rendere il parere obbligatorio entro 20 giorni da quando gli viene richiesto dall'ufficio della P.A. interessato dell'istanza (art. 16, comma 1, L. n. 241/1990), ma il medesimo organo consultivo, se ha esigenza di approfondire la propria istruttoria, può sospendere per una sola volta il predetto termine e deve rendere il proprio parere entro il termine massimo di 15 giorni da quando ha acquisito gli elementi istruttori (art. 16, comma 4, L. n. 241/1990).
Qualora l’inerzia dipenda non propriamente dagli uffici di Questura o Prefettura, ma dalla difficoltà di riunire i componenti della CTP, il Questore o il Prefetto devono, entro 90 giorni da quando ne hanno fatto richiesta ai possibili componenti come indicati nel D.M. 14/11/2014 e nella Circolare Ministero dell’Interno del 12 dicembre 2014 nr. 557/PAS/U/020596.XV.H.MASS(56), richiedere le relative valutazioni tecniche ad altri organi dell'amministrazione pubblica che siano dotati di qualificazione e capacità tecnica equipollenti (art. 17 L. n. 241/1990).
 
Avv. Adele Morelli
scuola armieri

Scuola armaioli

Il TIMA è un corso facoltativo di durata triennale di IPSIA Beretta nato per unire il percorso scolastico alle richieste che offre il settore armiero in Valle Trompia.

Approfondisci
banchi di prova

Banchi di prova

Tutte le armi da fuoco dei Paesi aderenti alla CIP sono soggette a collaudo ed a certificazione tramite l'impressione dei Marchi dei Banchi di Prova dei rispettivi Paesi.

Approfondisci
Orario estivo CONARMI

Orario estivo CONARMI

Fino alla fine del mese di agosto, gli uffici del CONARMI sono aperti con orario continuato dalle 8.00 alle 16.00

Leggi la news