Il figlio può andare a caccia con il fucile del padre?

Nel caso di padre e figlio cacciatori, dove solo il padre sia possessore di fucili, il figlio potrà andare a caccia utilizzando i fucili del padre?

Risposta a cura dell’Avv. Morelli

Sì, è possibile per il figlio utilizzare i fucili del padre, ma ogni volta dovranno fare una scrittura di comodato per fini venatori. Nella scrittura andranno indicati ogni volta l’orario di inizio e l’orario di fine del comodato e lo stesso dovrà essere di durata inferiore alle 72 ore, altrimenti  si configurerà automaticamente come cessione definitiva con i conseguenti oneri legali (obbligo di fare la denuncia di cessione e quella di acquisizione). Durante la caccia, inoltre, il figlio dovrà sempre portare con sé tale scrittura in originale, con la firma propria e del padre, insieme anche alla copia della denuncia di detenzione delle armi del padre.

Avv. Adele Morelli

scuola armieri

Scuola armaioli

Il TIMA è un corso facoltativo di durata triennale di IPSIA Beretta nato per unire il percorso scolastico alle richieste che offre il settore armiero in Valle Trompia.

Approfondisci
banchi di prova

Banchi di prova

Tutte le armi da fuoco dei Paesi aderenti alla CIP sono soggette a collaudo ed a certificazione tramite l'impressione dei Marchi dei Banchi di Prova dei rispettivi Paesi.

Approfondisci
Bando pubblico Work Up - percorsi formativi e tirocini per giovani

Bando pubblico Work Up - percorsi formativi e tirocini per giovani

Comunità Montana di Valletrompia, Civitas, Valli consorzio di Cooperative e Fondazione della Comuni…

Leggi la news