Come fare per liberarsi di un'arma

Qualora un soggetto volesse liberare un posto nelle 3 armi comuni, dando via una vecchia pistola, quali sono le modalità per dare via un’arma regolarmente detenuta e denunciata che non si vuole più possedere? Oltre la cessione, c'è un altra modalità per darla via nel caso in cui non si riesca a venderla? È possibile una riconsegna in Questura? Oppure in armeria?

Risposta a cura dell’Avv. Adele Morelli

Oltre alla cessione ad un altro privato, può provare a verificare se qualche armeria sia interessata a ritirarla acquisendola; oppure può versarla per la rottamazione al CeRiMant: in questo caso deve portare la sua arma presso la sua Caserma dei Carabinieri o Commissariato di P.S. o Questura, compilare il verbale di versamento per la rottamazione e consegnare l’arma all’ufficio. L’operazione è esente da costi.

Avv. Adele Morelli

PDF.png Modulo_Richiesta_versamento_armi_per_rottamazione
scuola armieri

Scuola armaioli

Il TIMA è un corso facoltativo di durata triennale di IPSIA Beretta nato per unire il percorso scolastico alle richieste che offre il settore armiero in Valle Trompia.

Approfondisci
banchi di prova

Banchi di prova

Tutte le armi da fuoco dei Paesi aderenti alla CIP sono soggette a collaudo ed a certificazione tramite l'impressione dei Marchi dei Banchi di Prova dei rispettivi Paesi.

Approfondisci
Fiere 2019/2020/2021

Fiere 2019/2020/2021

Calendario delle fiere di settore, nazionali ed internazionali.

Leggi la news