Deposito firma presso Serni e Uama

Mi è stato riferito che, tra le varie incombenze per poter ottenere l’autorizzazione all’esportazione o al trasferimento di materiale d’armamento, è necessario anche il deposito della firma del dirigente responsabile presso l'UAMA e presso lo Stato Maggiore della Difesa. Qual è la norma di riferimento?

Risposta a cura dell'Avv. Adele Morelli

Il deposito della firma presso UAMA e SeRNI è necessario per completare l'iscrizione e quindi poter iniziare a lavorare (ricordo che l'iscrizione al SeRNI è necessaria solo se si vuole lavorare con l'estero, per lavorare solo in Italia è sufficiente avere la licenza in 28). La norma di riferimento è l'art. 3 (rubricato Comunicazioni, domande e documentazioni) del D.M. n. 19/2013, il quale al comma 1, dispone che "Le comunicazioni e domande di cui al presente regolamento sono sottoscritte dal legale rappresentante dell'operatore o da un suo delegato, la firma dei quali è autenticata ai sensi di legge ovvero depositata presso l'ufficio competente, e sono corredate delle certificazioni richieste, rilasciate in data non anteriore a tre mesi ovvero, quando la legislazione del Paese estero di rilascio prevede una maggiore durata di validità, non anteriore a sei mesi dalla loro presentazione. Alle comunicazioni e domande sottoscritte dal delegato è altresì allegata la delega, in originale o copia conforme, quando non depositata presso il predetto ufficio."

Avv. Adele Morelli 

 

 

 

 


 

scuola armieri

Scuola armaioli

Il TIMA è un corso facoltativo di durata triennale di IPSIA Beretta nato per unire il percorso scolastico alle richieste che offre il settore armiero in Valle Trompia.

Approfondisci
banchi di prova

Banchi di prova

Tutte le armi da fuoco dei Paesi aderenti alla CIP sono soggette a collaudo ed a certificazione tramite l'impressione dei Marchi dei Banchi di Prova dei rispettivi Paesi.

Approfondisci
Fiere 2019/2020/2021

Fiere 2019/2020/2021

Calendario delle fiere di settore, nazionali ed internazionali.

Leggi la news