Quando è necessario chiedere al cliente la tessera di tiratore sportivo?

Quando è necessario chiedere al cliente la tessera di tiratore sportivo?

Risposta a cura dell'Avv. Adele Morelli

Come chiarito dall'art. 12, comma 4, D.Lgs. n. 104/2018 e Allegato I alla Dir CEE 477/1991 come modificata dal Dir UE 853/2017, è necessario chiedere al cliente di esibire la tessera di iscrizione ad una federazione sportiva affiliata CONI nel caso di acquisto e/o cessione di armi appartenenti alle seguenti categorie:

  • A6 “…6. Armi da fuoco automatiche che sono state trasformate in armi semiautomatiche fatto salvo l'articolo 7, paragrafo 4 bis …”
  • A7 “ … 7. Ciascuna delle seguenti armi da fuoco semiautomatiche, a percussione centrale:

a) le armi da fuoco corte che consentono di sparare più di 21 colpi senza ricaricare, se: i) un caricatore che può contenere più di 20 colpi è parte dell'arma da fuoco o ii) un caricatore staccabile che può contenere più di 20 colpi vi è inserito,

b) le armi da fuoco lunghe che consentono di sparare più di 11 colpi senza ricaricare, se: i) un caricatore che può contenere più di 10 colpi è parte dell'arma da fuoco o ii) un caricatore staccabile che può contenere più di 10 colpi vi è inserito…”

Dove per A6 si intende “armi semiautomatiche nate come automatiche e demilitarizzate” e per A7 si intende “armi semiautomatiche corte lisce/rigate a percussione centrale superiori a 20 cartucce ed armi semiautomatiche lunghe lisce/rigate a percussione centrale superiori a  10 cartucce”.

Le consiglio inoltre di:

  • fotocopiare la tessera della federazione sportiva, oltre alle solite fotocopie del PdA e del documento d’identità in corso di validità;
  • riportare gli estremi della tessera, insieme a quelli dei titoli abilitativi che solitamente annota, sul registro di carico/scarico;
  • riportare gli estremi della tessera e dei titoli abilitativi sulla Dichiarazione di Vendita;
  • allegare le fotocopie di cui sopra alla sua copia della Dichiarazione di Vendita e conservare il tutto, ai fini di un eventuale controllo, per almeno 15 anni.

Avv. Adele Morelli

scuola armieri

Scuola armaioli

Il TIMA è un corso facoltativo di durata triennale di IPSIA Beretta nato per unire il percorso scolastico alle richieste che offre il settore armiero in Valle Trompia.

Approfondisci
banchi di prova

Banchi di prova

Tutte le armi da fuoco dei Paesi aderenti alla CIP sono soggette a collaudo ed a certificazione tramite l'impressione dei Marchi dei Banchi di Prova dei rispettivi Paesi.

Approfondisci
Programma Academy Addetti Lavorazioni al Banco 2019

Programma Academy Addetti Lavorazioni al Banco 2019

Vi forniamo un'anteprima del programma Academy Addetti Lavorazioni al Banco.

Leggi la news