Vorrei capire nell'ambito degli "strumenti softair" chi è tenuto ad ottenere le certificazioni del Banco Nazionale di Gardone Val Trompia, se il produttore (che ha sede Legale a San Marino) oppure l’importatore italiano. In questi casi chi è responsabile per i prodotti? Inoltre, con riferimento ai prodotti provenienti dall’Europa, dove il limite per molti paesi è superiore ad un Joule, il negoziante Italiano è comunque tenuto a rispettare la regola del Joule?

Risposta a cura dell’Avv. Adele Morelli

L’art. 5, comma 4, della L. n. 110/1975, come modificato dal D.Lgs. n. 204/2010, prescrive che i prototipi degli strumenti soft-air che vengono immessi sul mercato italiano siano “sottoposti, a spese dell’interessato, a verifica di conformità accertata dal Banco nazionale di prova”, questo per evitare che vengano immessi sul mercato prodotti idonei ad arrecare offesa alla persona (si veda anche Circ. Min. Interno nr. 559/C-50.824-E-93(96) del 31.10.1996 allegata). L’onere di mandare il prototipo al BNP incombe su chi introduce lo strumento soft-air in Italia.

Con riferimento ai limiti di Joule più bassi per gli altri paesi UE, si specifica che, sebbene viga nell’ambito del territorio doganale dell’Unione Europea il principio di libera circolazione delle merci, in ogni caso gli operatori professionali situati in Italia hanno l’obbligo di attenersi alla normativa italiana in materia di armi/pubblica sicurezza, pertanto può essere immesso sul mercato italiano solo ciò che soddisfa i requisiti di cui all’art. 5 L. n. 110/1975.

PDF.png Circ_Min_Interno_nr_559/C-50.824-E-93(96)_del_31.10.1996

 

Avv. Adele Morelli

scuola armieri

Scuola armaioli

Il TIMA è un corso facoltativo di durata triennale di IPSIA Beretta nato per unire il percorso scolastico alle richieste che offre il settore armiero in Valle Trompia.

Approfondisci
banchi di prova

Banchi di prova

Tutte le armi da fuoco dei Paesi aderenti alla CIP sono soggette a collaudo ed a certificazione tramite l'impressione dei Marchi dei Banchi di Prova dei rispettivi Paesi.

Approfondisci
IWA 2020 - Annullata

IWA 2020 - Annullata

Ci arriva comunicazione ufficiale da parte della Fiera di Norimberga: IWA 2020 è stata annullata. N…

Leggi la news