È possibile fare apprendistato come riparatore armi prima di conseguire la relativa licenza? Inoltre, per quanto riguarda la licenza per riparazione, a chi va chiesta? È obbligatorio effettuare richiesta solo presso l’autorità di residenza oppure si può effettuare anche altrove?

Risposta a cura dell’Avv. Adele Morelli

È possibile effettuare l’apprendistato come riparatore presso un riparatore di armi dotato di licenza di pubblica sicurezza di riparazione armi, poiché, per esercitare materialmente attività in materia di armi alle dipendenze di un titolare di licenza di pubblica sicurezza, non è necessario che anche il dipendente sia abilitato a ciò dall’autorità di pubblica sicurezza, avendo la sua attività la “copertura legale” del datore di lavoro munito appunto di licenza di pubblica sicurezza.

L’autorità competente al rilascio della licenza di riparazione in materia di armi comuni è la Questura del luogo ove verrà esercitata l’attività (art. 31 TULPS e art. 51 Reg. TULPS), per cui, se la sede dell’attività è in una provincia diversa dalla residenza, la richiesta andrà presentata alla Questura dove si andrà ad operare e non anche a quella di residenza.

Avv. Adele Morelli

scuola armieri

Scuola armaioli

Il TIMA è un corso facoltativo di durata triennale di IPSIA Beretta nato per unire il percorso scolastico alle richieste che offre il settore armiero in Valle Trompia.

Approfondisci
banchi di prova

Banchi di prova

Tutte le armi da fuoco dei Paesi aderenti alla CIP sono soggette a collaudo ed a certificazione tramite l'impressione dei Marchi dei Banchi di Prova dei rispettivi Paesi.

Approfondisci
IL CONCETTO DI PARTE (ESSENZIALE) D'ARMA: Il calcio è parte essenziale?

IL CONCETTO DI PARTE (ESSENZIALE) D'ARMA: Il calcio è parte essenziale?

Eccovi l'articolo di Armi Magazine, pubblicato sul numero di Luglio 2020, nel quale il nostro consu…

Leggi la news